IMG_4382.JPG Villa  a Chiari IMG_4384.jpg Villa  a Chiari DSCN0500.JPG Villa  a Chiari IMG_4394.jpg Villa  a Chiari DSCN0533.JPG Villa  a Chiari DSCN0507.JPG Villa  a Chiari IMG_4398.JPG Villa  a Chiari IMG_4397.JPG Villa  a Chiari IMG_4393.JPG Villa  a Chiari DSCN0530.JPG Villa  a Chiari DSCN0528.JPG Villa  a Chiari DSCN0482.JPG Villa  a Chiari DSCN0494.JPG Villa  a Chiari IMG_4401.JPG Villa  a Chiari DSCN0526.JPG Villa  a Chiari

Si precisa che, per motivi di privacy, la POSIZIONE dell'immobile segnalata in mappa è INDICATIVA della sua ubicazione e NON CORRISPONDE, necessariamente, all'INDIRIZZO preciso.

Villa a Chiari

€ 1.580.000
Rif. : 163

Dettagli

Tipologia : Villa
Camere da Letto : 4
Servizi : 4
Vani : 8
Tipo di garage : Doppio
Superficie Totale : 600 mq
Giardino : 2600 Mq

Classe energetica

161.56 kWh/mqa

Descrizione

Villa Singola molto particolare, progettata dal noto Arch. Ciagà Baran e concepita per essere tutta affacciata sul parco privato completamente piantumato con impianto arboreo importante ed al contempo lasciare più spazio possibile al verde o per edificare i restanti 2600mc senza penalizzare l'esistente.

La Villa è completamente rivestita in marmo di botticino, è dotata di ampie vetrate, impianto antintrusione interno ed esterno, videosorveglianza, impianto condizionamento, impianto riscaldamento a pavimento. La disposizione interna è di 2 piani fuori terra da 200mq composti da Ingresso, studio, biblioteca, salone, sala pranzo, cucina semi-abitabile e bagno. Piano primo: 4 camere, due cabine armadio, 2 bagni e terrazza.

Piano Interrato: Taverna, palestra, bagno, lavanderia, cantina, locali tecnici e tripla autorimessa.



Cenni sul progettista:

Ciagà Baran

Istanbul (Turchia) 1934 -



Architetto



Intestazioni:

Ciagà, Baran, architetto, (Istanbul 1934 - ), SIUSA



Baran Ciagà nasce nel 1934 a Istanbul. Dopo il Liceo Classico Francese di Galatasaray frequenta l'Università Tecnica di Istanbul, dove insegnò Bruno Taut. Si laurea in Architettura nel 1963 al Politecnico di Milano, suoi docenti sono Gio Ponti, Ernesto Nathan Rogers e Pier Giacomo Castiglioni. Nel 1963 lavora nello studio degli architetti Vito Sonzogni e Giuseppe Pizzigoni al progetto del nuovo Seminario nella città alta di Bergamo. Dal 1968 e per circa quindici anni svolge la professione in gruppo con gli architetti Walter Barbero, Giuseppe Gambirasio e Giorgio Zenoni. L'attività del gruppo è ampiamente documentata con pubblicazioni di progetti ed opere in riviste e volumi nazionali e internazionali. Nel 1989 il progetto di un complesso espositivo a Bergamo viene presentato al Museum of Modern Art di New York nell'ambito della mostra Trasformations in Modern Architecture 1960-1980. Nello stesso anno riceve, con Giuseppe Gambirasio e Giorgio Zenoni, il premio nazionale IN-ARCH per il complesso residenziale Baxie a Spotorno. Continua la propria attività professionale in Lombardia e a Istanbul nel campo dell'urbanistica, dell'architettura e del restauro, occupandosi sempre della direzione lavori delle sue realizzazioni. La sua ricerca progettuale è rivolta all'approfondimento delle tematiche residenziali - case unifamiliari, case popolari e condomini di abitazione - con particolare attenzione alla progettazione degli interni e al disegno di mobili, coinvolgendo anche artisti come Enrico Prometti, Timur K. Incedayi, Giuliano Collina e Francesco Somaini. Dal 1967 al 1990 è corrispondente in Italia della rivista d'architettura "Arkitekt" di Istanbul.



Notizie tratte da: "Gli archivi di architettura in Lombardia. Censimento delle fonti", a cura di G.L. Ciagà, edito nel 2003 dal Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, con la collaborazione della Soprintendenza Archivistica della Lombardia e del Politecnico di Milano.

Dettagli aggiuntivi

  • Indirizzo: CHIARI Brescia
  • Vista : Giardino interno
  • Tipo di Cucina : Semi abitabile
  • Riscaldamento : Autonomo
  • Condizioni : Buono
  • Classe energetica :
  • IPE : 161.56 kWh/mqa